Il Gruppo
URBASOLAR

Chi siamo?

Il gruppo Urbasolar è il primo esperto indipendente francese del solare fotovoltaico e quindi vuole contribuire in modo significativo allo sviluppo su larga scala di questa energia in modo da garantire una parte preponderante del fabbisogno energetico dell’umanità.

Prima di tutto Urbasolar è sinonimo di personale tecnico di grande esperienza, ben attento all’innovazione e alla ricerca del progresso tecnologico con una visione di sviluppo, un impegno d’eccellenza, entusiasmo ed elevati standard per la soddisfazione dei clienti e la gestione dei progetti.

Il gruppo è impegnato anima e corpo nella lotta contro il cambiamento climatico e nella transizione energetica.
In effetti le nozioni di equità sociale e responsabilità sociale dell’impresa impregnano la natura dei rapporti che sviluppiamo con i partner, i clienti e i collaboratori.
In quanto attore perfettamente integrato, ad oggi Urbasolar gestisce un parco di 350 MW costituito da 500 centrali fotovoltaiche, di cui detiene la maggioranza e che sono state sviluppate e costruite dai team Urbasolar.
Molto presente in tutto il territorio nazionale, dove è il partner privilegiato di molti professionisti ed enti locali, il gruppo Urbasolar ha avviato un forte ampliamento a livello internazionale con lo sviluppo, la realizzazione e la gestione di centrali fotovoltaiche in Kazakistan, Filippine, Burkina Faso, Senegal, Kenya e altri Paesi in cui le competenze di Urbasolar trovano un promettente campo d’applicazione.
Il gruppo Urbasolar possiede un portafoglio di progetti futuri di oltre 850 MW sia in Francia che a livello internazionale, progetti che si trovano tutti a uno stadio avanzato di sviluppo e molti totalmente completati. Questi progetti verranno realizzati nei prossimi tre esercizi, in modo da detenere e gestire alla scadenza di questa data un parco di centrali fotovoltaiche di oltre 1 GW.
Il gruppo Urbasolar è il motore di questo cambiamento su larga scala che abbraccia l’evoluzione del mercato adattando e rafforzando le sue strutture, i suoi team e mettendo in atto le sue offerte innovative.

CIFRE CHIAVE

125 M€

di fatturato 2017/2018

160

collaboratori

500

centrali e 300 MW in uso

590 M€

di investimenti realizzati

+2

milioni di m2
di edifici coperti in PV

n°2

delle gare d’appalto della CRE con 629 MW ottenuti

1 GW

di progetti in sviluppo

+ 60%

di crescita negli ultimi 3 esercizi


Sedi

Urbasolar, con sede a Montpellier in Francia, dispone di agenzie a Parigi, Aix en Provence, Tolosa, Bordeaux e Nantes.

A livello internazionale, il gruppo opera in aree target come: Asia Centrale, Africa Settentrionale e Occidentale, Africa Subsahariana, Medio Oriente e Sud Est Asiatico, dove ha una forte presenza grazie a filiali con partner locali e dove conta di trasferire il suo know-how e le sue conoscenze sulle energie rinnovabili.


Governance

URBASOLAR, impresa responsabile, si avvale di team specializzati che condividono la visione, l’eccellenza e il know-how del gruppo, ognuno nel suo settore di competenza.

La governance è organizzata intorno ai dirigenti, nonché fondatori, e ai direttori delle business-unit; il Comitato direttivo è incaricato dell’implementazione della strategia aziendale.

Dall’alto verso il basso:
Patrick CHARDIN, Direttore Grandi Clienti – Florence MADELINE, Direttrice Amministrazione e Finanza – Gilles AMENDOLA, Direttore Tecnico – Sylvia FOURCAULT, Direttrice Acquisti – Arnaud MINE, Presidente e co-fondatote – Stéphanie ANDRIEU, Direttrice Generale e co-fondatrice – Baptiste COSTES, Direttore operativo – Paul KEURINCK, Direttore internazionale – Jérôme FONTES, Direttore Sviluppo Centrali a terra e serre – Agnès TIXIER, Direttrice Sviluppo Edifici.


Responsabilità Sociale dell’Impresa

Per URBASOLAR, non può esservi crescita senza rispetto dell’ambiente, equità sociale e responsabilità sociale dell’impresa. Il nostro approccio RSI poggia su queste fondamenta e definisce la natura dei rapporti che intessiamo con i partner, i clienti e i collaboratori.

Membro fondatore del PV Cycle SAS Francia (nel 2014), il gruppo Urbasolar partecipa all’implementazione sul territorio di un sistema operativo per la raccolta e il riciclaggio di pannelli fotovoltaici giunti a fine vita, contribuendo così alla virtuosità dell’energia solare.

Consapevole che la transizione energetica non potrà avvenire senza l’adesione della maggioranza, il gruppo opera in partnership con i territori per coinvolgere i cittadini nei progetti inerenti le energie rinnovabili, con azioni di sensibilizzazione, ma anche mettendo a loro disposizione il capitale delle centrali solari.
Urbasolar, vero e proprio partner degli enti locali, li affianca nella loro politica per la transizione energetica, facendo tutto il possibile per agevolarne la partecipazione ai progetti e contribuire così al conseguimento degli ambiziosi obiettivi fissati dalla LTECV per la lotta al riscaldamento del pianeta.
A livello internazionale, URBASOLAR organizza seminari di formazione dedicati ai suoi partner allo scopo di trasferire le sue conoscenze e competenze e quindi partecipare all’implementazione delle energie rinnovabili ovunque sia possibile.
Sul piano sociale, URBASOLAR si impegna a rispettare le normative vigenti e si adopera quotidianamente per la crescita dei suoi collaboratori incoraggiando le iniziative in grado di migliorare la qualità della vita sul luogo di lavoro e sviluppando numerosi servizi per favorirne il benessere.
Infine, il gruppo si impegna, accanto a numerosi organismi (amministrazioni, scuole, centri di formazione, poli di competitività, associazioni, ecc.) nello sviluppo della filiera, convinto che il solare risponda a numerose problematiche ambientali e sociali, in particolare grazie al fatto che costituisce un prezioso bacino di posti di lavoro.


Impegno ambientale

Impegnato in un Sistema di Gestione Ambientale (SGA), certificato ISO 14001, per Urbasolar le sfide ambientali costituiscono il cuore stesso del gruppo.
Il gruppo sviluppa impianti principalmente in siti complessi, degradati (luoghi di interramento dei rifiuti, ex cave di ghiaia, ex discariche, ex circuiti automobilistici, ex aerodromi), oppure su costruzioni (coperture di fabbricati industriali, pensiline dei parcheggi, serre, ecc.) e contribuisce a (ri)valorizzare gli ambienti di cui si fa carico. Viene dedicata particolare attenzione all’inserimento ambientale dei progetti puntando all’integrazione paesaggistica, il tutto nel pieno rispetto dei vincoli dettati dal luogo, soprattutto a livello di fauna e flora.
Urbasolar garantisce una gestione ambientale rigorosa dei propri cantieri, si impegna a ridurre al minimo gli impatti ambientali e attua una procedura di rimozione degli impianti di cantiere in grado di lasciare il luogo pulito al termine dei lavori.
All’interno del gruppo vengono condotte azioni interne per la riduzione dei consumi (acqua, lettricità, carburanti) e i collaboratori vengono sensibilizzati sulla tutela dell’ambiente attraverso varie azioni e gesti da tenere quotidianamente.
Infine, una parte dell’elettricità consumata dal gruppo viene prodotta grazie a una centrale solare installata sul tetto della sede di Montpellier.

Qualità

URBASOLAR, certificato ISO 9001, è impegnato in un Sistema di Gestione della Qualità (SGQ), al fine di perseguire una politica di miglioramento costante e di orientamento del cliente nell’impresa.

A questo scopo, il gruppo ha implementato un processo trasversale che consente di monitorare, misurare e analizzare i processi, le prestazioni e il livello di soddisfazione dei clienti per permettere di definire la politica sulla qualità.
Nel 2018, URBASOLAR è stata la prima azienda francese ad essere certificata AQPV (
Certificazione di qualità francese nel settore fotovoltaico). Questa certificazione con standard di qualità, all’implementazione dei quali il gruppo ha notevolmente contribuito, è un’iniziativa del CSTB (Centre Scientifique et Technique du Bâtiment) che ha creato l’organismo di certificazione Certisolis. È destinata alle aziende della filiera fotovoltaica e ha lo scopo di fungere da indiscutibile indicatore per gli enti appaltanti, privati o pubblici, che desiderano avvalersi dei migliori operatori che possiedono tutte le competenze legate all’ingegneria, alla costruzione e alla gestione delle centrali fotovoltaiche. Visto lo standard estremamente elevato, questa certificazione costituisce il riconoscimento finale della qualità delle pratiche delle aziende della filiera del fotovoltaico in Francia.
Impegnato in un Sistema di Gestione della Qualità (SGQ), al fine di perseguire una politica di miglioramento costante e di orientamento del cliente nell’impresa, il gruppo dispone di un Programma di garanzia della qualità costruttiva in cui sono riportati in dettaglio gli obiettivi e il processo da rispettare in materia di costruzione di una centrale fotovoltaica, di attivazione e collaudo delle opere.

per scaricare le nostre certificazioni, fare clic sui loghi