Riducete l’impronta di carbonio!

La creazione di una centrale fotovoltaica sul vostro terreno consente di ridurre le emissioni di CO2 producendo elettricità a basse emissioni di carbonio a livello locale.

Vero e proprio strumento per l’implementazione di una politica RSI, il solare fotovoltaico offre la possibilità di dar prova del vostro impegno ambientale e di agire per un pianeta più verde. Fungendo da pilastro di un approccio globale che riunisce più soggetti possibile intorno a un progetto visibile, vi consente di creare una vera e propria dinamica a favore della transizione energetica.
Optate per il solare e promuovete la vostra RSI!

INSTALLATE DELLE COPERTURE SUI VOSTRI PARCHEGGI

Grazie alla sua grande competenza nella realizzazione di pensiline per parcheggi, URBASOLAR oggi è uno dei leader riconosciuti di questo segmento. Con centrali di tutte le potenze, su siti industriali, commerciali, ospedalieri o pubblici, il gruppo vi accompagna lungo il processo di trasformazione dei vostri parcheggi per renderli unità per la produzione di elettricità.
Il ventaglio di soluzioni che proponiamo consente qualsiasi tipo di configurazione e qualsiasi assetto (colonnine per la ricarica delle auto elettriche, illuminazione notturna, ecc.).
URBASOLAR si occupa della progettazione e della costruzione dell’opera fino al conseguimento di un perfetto stato di realizzazione, sfruttando tutte le competenze e le specifiche delle varie professioni interessate, nonché offrendo la garanzia del costruttore.  URBASOLAR è il general contractor del vostro impianto e si impegna così al pieno rispetto dei tempi, del prezzo e della qualità
La nostra offerta chiavi in mano include la progettazione ingegneristica dettagliata del progetto, le procedure amministrative ed urbanistiche, la presentazione delle offerte in caso di gare d’appalto, la costruzione dell’opera, gli audit sulla qualità, le varie prove e l’attivazione.
Rendete produttivi i vostri parcheggi!

APRITE LE PORTE DEL PROGETTO A TUTTI QUELLI CHE COLLABORANO AD ESSO

Alfine di favorire un crowdinvesting, possiamo proporre ai collaboratori della vostra azienda o del vostro gruppo di partecipare a questi progetti in una logica win-win.
Le raccolte dei risparmi degli investitori persone fisiche – organizzate attraverso piattaforme dedicate e riconosciute dall’AMF – consentono ai privati di contribuire a un progetto di energia solare in base alla disponibilità delle loro risorse.
Poi il funzionamento è simile a quello di qualsiasi altro tipo di investimento finanziario; le somme investite vengono remunerate ogni anno in base a un tasso d’interesse vantaggioso.
Questo tipo d’investimento offre svariati vantaggi:

  • Investimento a basso rischio (l’acquisto dell’elettricità prodotta dalla centrale è garantito per 20 anni dal governo francese).
  • Investimento a breve termine.
  • Partecipazione alla transizione energetica del proprio territorio.
  • Creazione di un legame di comunità tra i cittadini di uno stesso territorio.

Essendo modulabili, si adattano alle esigenze e ai desideri di ognuno e sono virtuosi in materia di integrazione locale, sociale ed ambientale.
*AMF: Autorità dei mercati finanziari.

STORIE DI SUCCESSO

“UNA PARTNERSHIP PER SVILUPPARE LE ENERGIE RINNOVABILI! ”

POSTE IMMO, filiale del Gruppo LA POSTE, è proprietario di terreni e operatore immobiliare del Gruppo. La sua creazione nel 2004 rispondeva a 3 obiettivi principali:

  • Modernizzare il parco immobiliare
  • Ottimizzare l’occupazione delle superfici, i costi e il rendimento dell’attività immobiliare in seno al Gruppo LA POSTE
  • Valorizzare il parco immobiliare del Gruppo LA POSTE

Interviene al contempo come proprietario dei terreni e come fornitore di servizi per un parco di 13.000 edifici e 7,6 milioni di m². L’azienda implementa la politica immobiliare del Gruppo LA POSTE e ha sviluppato una politica ambiziosa di sviluppo responsabile.
Per realizzare questa sua ambizione, POSTE IMMO ha firmato con URBASOLAR ed Omnes Capital un contratto di joint-venture per lo sviluppo e il finanziamento di progetti fotovoltaici su tutto il suo parco immobiliare. Questa iniziativa ha consentito di massimizzare l’espansione delle centrali fotovoltaiche, nel rispetto dei vincoli tecnici, operativi ed economici. La conclusione della partnership ha visto la creazione di una società di holding detenuta da Urbasolar e Poste Immo Energies Renouvelables, che gestisce tutto il parco fotovoltaico comune.
Ad oggi, sono state installate in vari luoghi, tra cui piattaforme postali e centri di smistamento, 52 centrali solari con più di 100.000 m² di coperture dotate di pannelli.

“L’OSPEDALE DI NÎMES AGISCE A FAVORE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE”

Intervista a Marie-Laure PIQUÉ, ingegnere e Christophe CHAUSSENDE , direttore acquisti/logistica – polo ricerche materiali – Ospedale di Nîmes
Al fine di ottimizzare le risorse, l’ospedale ha scelto delle energie rinnovabili e così partecipa alla transizione energetica senza dover fare investimenti. È Urbasolar ad investire, progettare, installare e gestire i 17.000 m2 di pensiline fotovoltaiche di una potenza di 2,3 MWc.
Abbiamo consultato varie aziende specializzate nel fotovoltaico per capire bene i modelli economici, con l’obiettivo di inserire nel progetto della struttura ospedaliera
l’installazione di pensiline per parcheggio. Questa operazione consente di rivedere l’organizzazione dei parcheggi in termini di qualità, creazione di posti supplementari, sviluppo delle alternative all’auto ed espansione del carsharing, al fine di ridurre il flusso di veicoli nell’area ospedaliera. All’inizio del 2017 è stata lanciata una gara d’appalto, vinta da Urbasolar sia per la pertinenza e la professionalità della sua offerta che in ragione di una proposta estetica più seducente con una soluzione in metallo e legno”. Con questo progetto, l’ospedale di Nîmes rivede le modalità di spostamento riservando posti auto al carsharing, installando delle colonnine per la ricarica delle auto elettriche e si appresta a mettere a disposizione dei suoi collaboratori delle biciclette elettriche.
Per Marie-Laure PIQUÉ, queste pensiline si integrano all’approccio globale RSI* del progetto della struttura ospedaliera 2017-2021: “Da diversi anni l’ospedale ha attuato una politica per il risparmio energetico e la razionalizzazione del consumo idrico nei vari settori logistici. Ci avvaliamo di un tecnico addetto unicamente alla gestione dell’energia dell’ospedale. Così, possiamo monitorare molto attentamente i consumi” .